La tecnica di marketing più potente per generare nuovi clienti.
Strategia & Business
Condividilo!

La tecnica di marketing più potente per generare nuovi clienti.

 Finalmente raccontata in parole semplici qual’è la tecnica di marketing più potente per avere nuovi clienti pronti a spendere per il tuo business.

Lezioni di marketing anche dai rapporti di amicizia!

tecnica di marketing più potentePerché parlare di marketing in un blog che si occupa di strategie aziendali e della loro applicabilità?

Perchè il marketing è il mezzo con cui comunichi con i tuoi clienti.

Senza il marketing la tua strategia non potrà produrre business.

Facile.

Definire il marketing come appena fatto sopra sembra riduttivo, ma effettivamente è tutto qui.

Il marketing l’ho studiato anch’io in tutt’altro modo. Mi è stato raccontato con teorie, modelli matematici, grafici, diagrammi, corollari, tesi empiriche e molto altro. Addirittura esistono molti corsi di laurea nel mondo che si occupano di marketing, ricchi di tutta la teoria per la razionalizzazione dei fenomeni.

Ma alla fine rimane solo un principio:

Il marketing è il mezzo con cui guadagnare la fiducia dei tuoi clienti.

E basta.

Proprio per questo, nell’articolo di oggi ti volevo parlare dei sui principi di base e della sua tecnica di marketing più potente.

Te lo racconto a partire da una storia che mi è capitata. Così abbiamo subito un’applicazione pratica.

Mi sono trovato qualche anno fa ad aver bisogno di un professionista per un problema, che avevo urgente in quel momento e che, per mia disattenzione, non avevo gestito per tempo.

Un mio amico, molto stimato, sente che ero preoccupato per il mio problema e mi dice: “conosco una persona in gamba, esperta di questo tipo di problemi, te lo presento vedrai che in poche battute risolvi”.

Tu che avresti fatto al posto mio? Un amico ti porge la soluzione ad un problema impellente?

Io non ci ho pensato due volte. Mi sono fatto dare i riferimenti di questo professionista e l’ho chiamato.

Quando ho incontrato questa persona non avevo nessuna remora. Sono andato subito al sodo, gli ho esposto il problema, lui mi ha dato subito un suggerimento per affrontare la situazione nel brevissimo periodo e, presi gli accordi economici, mi ha assicurato che si sarebbe occupato della radice del problema per risolverlo definitivamente.

Perfetto.

Esattamente quello di cui avevo bisogno.

Peccato, che poi questa persona è sparita, ovviamente non rispettando gli accordi presi e non finendo il lavoro per il quale era già stato pagato (un professionista… mah).

E come è finita?

Nel solito modo. Cioè, ti armi di pazienza, cerchi di risolvere il tuo problema in qualche altro modo, te la cavi bene o male e vai avanti nella vita cercando di dimenticare l’episodio.

Lo so che nella vita capita.

A me quella era la prima volta e per fortuna finora, l’unica. Da quella esperienza però ho tratto l’ennesima lezione di business.

Ovviamente la lezione che ho imparato non è stata un’illuminazione come quella di S. Paolo sulla via di Damasco. Ma te la racconto perchè è buon esempio per introdurre alcuni meccanismi di marketing. Vediamo.

Perché mi sono affidato per un lavoro ad un professionista senza verificare se faceva al caso mio?

Perché quella persona che mi si è trovata davanti nella vita, ha usato…

 

La tecnica di marketing più potente.

Vediamo come. Ricordi che “Il marketing serve a guadagnare la fiducia dei tuoi clienti”?

Bene. Significa che quando il marketing è potente, riesci a mettere da parte la diffidenza e sei pronto ad acquistare. Qualsiasi cosa.

Ma quando si verifica questo fenomeno?

Quando quella “soluzione da acquistare” ti viene presentata da un amico.

Nel momento in cui un amico ti presenta qualcosa, sei molto più disponibile e sensibile all’acquisto, proprio perché ti viene proposto da una persona di cui ti fidi.

Capito il trucco?

Prova a ricordare quando hai acquistato qualcosa che non era come lo volevi (una fregatura, “come si dice nel business“) e lo hai fatto perchè ti è stato presentato da un amico. Ti ricordi la sensazione di come ti sei sentito vulnerabile?

Quella sensazione era dovuta al fatto che avevi abbassatto le tue difese: ti sei fidato.

Bene ora torniamo a noi.

Allora se il marketing è guadagnare la fiducia da parte dei clienti. Qual è il modo più semplice ma anche il più trascurato con cui trovare nuovi clienti?

Chiedere ai tuoi clienti migliori di presentarti i loro amici e conoscenti, quelli che sono potenzialmente interessanti a ciò che vendi. Facile.

Attenzione però! Prima di andare a festeggiare di aver trovato la soluzione ai tuoi problemi di vendita, devi capire che questo non vale sempre. Sì, c’è una limitazione.

Perché se il tuo prodotto o servizio non risolve egregiamente nessun problema o desiderio: nessuno sarà disponibile a presentarti chiunque, per non  perdere lui di credibilità.

Approfondiamo meglio la sua applicazione.

Questa tecnica di marketing non si riduce solo al “chiamare gli amici” ma è molto più raffinata.

E’ applicabile con i dovuti accorgimenti sia nel mondo dei professionisti che nel mondo industriale.

Addirittura, da una delle più importanti agenzia di marketing degli USA  mi è stato raccontato che sono stati testati da loro fino a 94 modi diversi di acquisire clienti con questa tecnica, banalmente da noi tradotta in:

Passaparola.

Con questo principio si costruiscono ancora intere aziende.

Vediamone qualche esempio:

  1. Il network marketing è basato principalmente sul passaparola, a tutti gli affiliati viene chiesto di fare la loro lista di amici e parenti con cui hanno buoni rapporti, per andare a vendergli il prodotto.
  2. Le agenzie assicurative, ad ogni nuovo assicuratore la prima cosa che gli dicono di fare è di andare a proporre le polizze ai propri parenti e amici.
  3. Agenzia di telefonia
  4. Ecc.

Ci sono tantissimi altri casi, basta pensare a tutti i settori dove non esiste un sistema di vendita basato sul marketing.

Quindi, per riassumere:

Affinché un tuo cliente sia disponibile a presentarti un suo collega, amico-imprenditore, ecc. è necessario che tu stia fornendo regolarmente un servizio egregio, a tutti i tuoi clienti.

Ciò che tu vendi deve essere percepito come una soluzione eccellente per un particolare problema o desiderio.

Solo in questo caso i clienti a cui chiederai di essere presentato saranno felici di  aiutarti.

A questo proposito, ti racconto cosa mi è stato risposto proprio pochi giorni fa, quando ho chiesto ad uno dei miei migliori clienti come si trovava con il nostro servizio e se eventualmente sarebbe disponibile a presentarmi a qualche suo collega. La sua risposta è stata:

Sono veramente felice del vostro servizio, sono contento di presentarti al mio amico “Tizio” perché so che mi farai fare bella figura!

E lo ha chiamato al telefono davanti a me.

Prova ad immaginare come applicare questa tecnica nel tuo business.

Fammi sapere i tuoi risultati.

 

Ad maiora!

PS: Se ti è piaciuto condividilo con chi ha responsabilità aziendale e se sei ancora interessato a leggere di strategia aziendale chiedi di ricevere gli articoli del blog.

Leave a Comment: