5 strategie di vendita per aumentare il fatturato

strategie di vendita

Se sei un commerciante, imprenditore o libero professionista è probabile che in questo momento ti stai chiedendo quali sono le migliori strategie di vendita per aumentare il tuo fatturato!

Le strategie per vendere di più sono sicuramente utili per riuscire a proporre al meglio il proprio prodotto/i o servizi ai potenziali clienti.

Prima però di illustrarti come vendere con efficacia voglio farti una nota: la vendita non è solo compito del reparto dedicato al marketing e al commercio, ma è un processo che coinvolge l’intero assetto aziendale.

Il marketing è di certo parte integrante di un processo di vendita, infatti, presenta tutti i principali aspetti che conducono il cliente a conoscere ed entrare in trattativa con l’azienda. Ma non è l’unico strumento che si può utilizzare!

Quindi quali sono e come sfruttare al meglio le strategie di vendita? In che modo posso vendere di più? Scopriamolo insieme!

1.     Lo studio del processo di vendita

Prima di entrare nel dettaglio per vedere le strategie per aumentare il fatturato è necessario studiare in modo attento il processo di vendita.

Una buona strategia di vendite, infatti, è spesso composta da un insieme di tantissime tecniche che messe insieme permettono all’azienda di:

  • Esporsi sul mercato
  • Raggiungere nuovi e vecchi clienti
  • Proporre nuovi prodotti
  • Pubblicizzarsi sia attraverso i media tradizionali (cartellonistica, volantinaggio, fiere, radio, televisione ecc..)
  • Pubblicizzarsi con attività sui social network (Facebook, Instagram TikTok)

Prima di raggiungere questo punto, prima di applicare qualunque strategia di marketing per vendere di più devi però studiare il tuo processo di vendita, valutando specifici elementi quali:

  • Studio del mercato: per comprendere se conviene fare business in un determinato settore o se è meglio specializzarsi in uno che presenta meno concorrenza ma più redditività.
  • Studio dei punti di forza rispetto alla concorrenza: percezione del brand da parte del cliente, motivazione d’acquisto, vantaggi dei tuoi prodotti.
  • Valutare gli investimenti: mantenersi sul mercato e togliere clienti alla concorrenza, oppure investire per creare un prodotto o per offrire un servizio migliore.

Dopo aver studiato attentamente il tuo processo di vendita, potrai dedicarti al meglio anche all’applicazione delle relative strategie.

Strategie di vendita: Fai le giuste offerte ai tuoi clienti

Far perno su clienti fidelizzati e che hanno già fatto un acquisto è sicuramente una delle tecniche migliori per vendere di più.

Infatti, non devi far altro che continuare a comunicare con i tuoi clienti e chiedergli di fare un nuovo acquisto comunicando la disponibilità di: nuove offerte, nuovi prodotti, nuovi servizi, sconti ecc…

Ma come comunicare con i clienti e proporgli nuove offerte?

Per riuscire in ciò devi raccogliere i dati del cliente (seguendo attentamente la legge sulla Privacy e le norme del GDPR).

Una volta raccolti i dati potrai inviare una proposta di vendita ai tuoi clienti fidelizzati tramite: e-mail; lettere, telefonate; eventi; WhatsApp; messaggi ecc…

Posizionamento del prodotto

Un ruolo fondamentale nel processo di vendita è determinato dal posizionamento del prodotto o del brand.

Infatti, bisogna lavorare affinché il cliente percepisca il prodotto o servizio come ideale per risolvere un problema o un suo bisogno.

Per riuscire a lavorare al giusto posizionamento del prodotto, bisogna avere una strategia di marketing dedicata che comprenda le esigenze del cliente in target.

Se vuoi posizionarti al meglio sul mercato per migliorare le tue strategie di vendita devi:

  • Rivolgerti solo a un target preciso di cliente
  • Sfruttare i canali di comunicazione che raggiungono solo i giusti potenziali clienti
  • Costruire messaggi specifici che intercettano i bisogni e desideri degli utenti
  • Diventare un punto di riferimento nel tuo settore superando la concorrenza

Up Selling

Tra le strategie di vendita che dobbiamo considerare troviamo sicuramente l’Up Selling.

Attuando una buona strategia di up selling è possibile sfruttare una tecnica di vendita con la quale si incentiva il cliente ad acquistare un prodotto o dal quantitativo maggiore o migliore sotto il profilo tecnico o funzionale, portandolo a spendere di più di quanto aveva preventivato inizialmente.

Con questa strategia si ottiene un margine di guadagno superiore e si aumenta la profittabilità dell’acquirente.

Cross Selling

Infine, parliamo di una strategia che spesso va di pari passo con l’up selling, stiamo parlando del: cross selling.

In questo caso, la tecnica di vendita prevede che si propongano al cliente dei prodotti correlati e funzionali rispetto a quello acquistato in precedenza.

 Ad esempio: il cliente compra uno smartphone e il venditore gli propone l’acquisto anche di cuffie senza fili, una cover per il telefono, una protezione per il vetro, un’estensione di garanzia.

In questo modo, si ha la possibilità di aumentare la spesa complessiva di ogni cliente.

Sei interessato a vendere di più e a far crescere la tua azienda in termini di profitti e fatturato?

Chiedimi una consulenza!

 Contattami QUI!

 Mettimi alla prova sui tuoi problemi e difficoltà! Insieme possiamo valutare la strategia migliore per la tua azienda e capire come attuare un piano che ti permetta di vendere di più!

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come aumentare fatturato e margini"

Senza bruciare tempo e denaro in attività inutili e costose, grazie al metodo Strategia e Business

Torna su