Investire senza strategia è come buttare i soldi dalla finestra (detta in modo gentile) [video intervista parte 4]
Strategia e Business
Condividilo!

Investire senza strategia è come buttare i soldi dalla finestra (detta in modo gentile) [video intervista parte 4]

Investire

Far crescere un’azienda non è possibile solo con quello che hai in cassa o con quello che raccogli nell’immediato (dai clienti).

​Presto o tardi arrivi ad un limite di crescita che non ti permette più di sviluppare, ​nè di resistere però, alla concorrenza.

Con il solo fatturato ci tieni in piedi l’azienda.

Ma difficilmente la sposti dalla posizione di mercato in cui si trova.

Se vuoi far crescere l’azienda, prima o poi, arriva il momento in cui devi ragionare in termini di investimento.

È un argomento delicatissimo perché…

Un investimento progettato bene può far fare il salto di qualità alla tua azienda (guadagnare porzioni importanti di mercato, far esplodere fatturato e margini).

Al contrario, un investimento senza una “sana” strategia può mandare a “carte quarantotto” tutta l’impresa, vedi ad esempio i fallimenti di Melegatti, Alitalia, Toys ‘R Us (ne parlo in questo articolo) ecc.

Parlare d’investimenti quindi, è un concetto ampio.

Ci sono tanti tipi diversi di investimenti.

Immobiliare, finanziario, organizzativo, produttivo oppure semplicemente in metodi e strumenti per guadagnare porzioni di mercato (il mio preferito).

Per investimenti sul mercato intendo due argomenti in particolare. L’investimento in acquisizione di aziende per guadagnare porzioni di mercato (molto bello e delicato) e l’investimento in sistemi di marketing per guadagnare porzioni attraverso la vendita diretta e la crescita del brand.

In questo secondo argomento rientra la categoria degli investimenti nel digital marketing. Settore molto affollato di agenzie e consulenti di tutte le forme, razze e dimensioni, che rappresenta una forte attrazione per tutte le aziende che hanno bisogno di allargare il giro di affari.

Affrontare il settore senza una strategia, nemmeno a dirlo, significa (il 99,9% delle volte) un “bagno di sangue”.

Immagino lo sapevi già…

Oppure forse non t​e la hanno raccontata tutta

​Vedi quello che ho da dire sul tema, nella video intervista che mi ha fatto il bravissimo Emilio Zucca.

**********************************************

Stai pensando al futuro della tua azienda, hai capito che le tue energie devono essere concentrare su clienti, ​fatturato e margini?

Non perdere tempo, energia e soldi in strategie ed investimenti a caso.

Chiedimi una consulenza

Contattami qui

Senza impegno avrai la possibilità di mettermi alla prova sui tuoi problemi più difficili e valutare insieme quale strategia è migliore per la tua impresa.

Vittorio Pupillo

Leave a Comment: