Proattività in azienda: perché è importante?

proattività

La proattività è uno dei soft skill più importanti e richiesti in azienda: rappresenta un atteggiamento fondamentale per sviluppare un’azienda forte e sana. Ecco dunque che imparare ad avere un comportamento proattivo sul lavoro, e impostare la propria organizzazione aziendale in maniera tale che la proattività possa migliorare il risultato complessivo ottenuto nel proprio business, diventa decisivo!

Cos’è la proattività nel marketing

Per comprendere quali siano i benefici della proattività in azienda e in che modo si possa infondere un approccio più proattivo e condiviso nella propria organizzazione, giova introdurre il concetto stesso di proattività definendolo come l’approccio di colui che percepisce anticipatamente i problemi, le tendenze e i cambiamenti futuri, pianificando le azioni opportuno in tempo.

Dalla breve definizione di cui sopra dovrebbe essere molto chiaro come la proattività non sia una caratteristica auspicabile, ma sia una vera e propria qualità decisiva e strategica all’interno di un’azienda. La presenza di collaboratori aziendali che siano proattivi e che possano anticipare problemi e tendenze, non può che essere un valore aggiunto essenziale per la propria impresa.

Perché conviene avere lavoratori proattivi in azienda

I motivi per cui conviene avere lavoratori proattivi in azienda dovrebbero a questo punto essere chiari e noti. Il lavoratore proattivo, infatti, non si attiva esclusivamente per portare a compimento gli incarichi che gli sono stati espressamente assegnati, ma si impegna affinché tutti i suoi comportamenti possano condurre a buoni risultati individuali e collettivi.

Avere lavoratori proattivi in azienda significa avere:

  • più soluzioni, perché in ogni occasione (riunioni, e non solo) si avranno più possibilità di arrivare a una conclusione positiva a ogni problema
  • più tempo a disposizione, perché se tutti si concentrano sulle soluzioni e sulle azioni, si arriverà in tempo più rapido all’obiettivo liberando molto tempo utile per altre attività
  • più soddisfazione, perché dare spazio alla creatività di ogni lavoratore ti permetterà di lavorare a progetti stimolanti in un contesto di lavoro più entusiasmante e coinvolgente.

Come migliorare la proattività al lavoro

Per migliorare la proattività al lavoro è necessario intervenire per rimuovere ogni ostacolo e creare le basi per un ambiente professionale utile per stimolare un approccio proattivo alla vita in azienda.

Spesso, peraltro, il modo migliore per indurre a un miglioramento della proattività al lavoro è quello di stimolare i giusti atteggiamenti da parte di tutti i propri collaboratori, infondendo in essi la giusta cultura aziendale, basata sui seguenti principi:

  • i cambiamenti sono spesso una buona idea e non si deve aver paura di provare a modificare il proprio punto di vista
  • concentrarsi su ciò che si può governare permette di ottenere il meglio dal proprio spazio di manovra anziché lamentare ciò che non può essere sotto il proprio controllo
  • tutti hanno le proprie debolezze e prima si accettano e più si potrà pensare al contributo positivo che si può dare alla causa dell’organizzazione
  • diventare proattivo significa diventare un modello per gli altri, considerato che questo approccio è contagioso.

Evidentemente, se l’imprenditore desidera che tale cultura sia diffusa all’interno della propria azienda non potrà che adottare i principi di cui sopra da se stessi. Solamente adottando un atteggiamento proattivo in prima persona sarà infatti possibile diventare un esempio anche per gli altri.

Se vuoi sapere come fare e vuoi comprendere come puoi rendere i tuoi collaboratori molto più proattivi e focalizzati al raggiungimento dei risultati aziendali ti invito a contattarmi utilizzando i recapiti che trovi in questa pagina. In questo modo potrai parlarmi della tua azienda e di ciò che ti attendi dalla consulenza aziendale che sarò lieto di fornirti!

Sei interessato alla Consulenza di Strategia e Business?

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come PRENDERE DECISIONI di BUSINESS senza rischi"

Vuoi davvero trasformare la tua azienda in una macchina da soldi?
Non perdere altro tempo con consulenze teoriche e accademiche, scopri qual è il metodo giusto per realizzare il tuo obiettivo

Torna su