Nicchie di mercato: come scegliere quelle giuste

nicchie di mercato

Quando si avvia il proprio business, o si sceglie di modificare la strategia di quello attuale, trovare le giuste nicchie di mercato è un aspetto fondamentale.

Trovare la propria nicchia di mercato ideale significa infatti individuare un segmento di mercato con buoni tassi di crescita, facilmente scalabile e in grado di supportare i percorsi di sviluppo del nostro business. Insomma, non male per un imprenditore che desideri puntare al successo!

Ma cosa si intende esattamente per settori di nicchia? Quali sono i vantaggi dell’individuare nicchie di mercato redditizie? E come si fa?

Cos’è la nicchia di mercato

Il primo tassello che desidero chiarire in questo approfondimento è il fatto che la nicchia è un segmento che ha bisogni e preferenze specifiche in grado di distinguerla dal resto del mercato.

Tracciare i confini della nicchia non è, però, così semplice. Se infatti è vero che la nicchia è definita dalla presenza di bisogni e preferenze molto specifiche da parte dei consumatori, è anche vero che la segmentazione di mercato (l’attività con cui si suddivide il mercato) potrebbe alimentare molta incertezza sui corretti perimetri della nicchia.

Come trovare una nicchia

Per trovare una nicchia si può procedere per gradi. Vediamoli insieme, pur in brevità, per traghetterci alla definizione della propria nicchia ideale.

La segmentazione del mercato

Come abbiamo già anticipato, la prima attività da fare è la segmentazione del mercato, distinguendo i consumatori sulla base di diversi criteri come:

  • geografici: l’area territoriale in cui si trovano i tuoi potenziali clienti, un criterio fondamentale per i business locali che desiderano vendere i propri prodotti o i propri servizi su una determinata zona
  • demografici: la distinzione della clientela potenziale per caratteristiche demografiche come il sesso e l’età anagrafica, essenziale per definire meglio il tuo consumatore ideale
  • psicografici: la segmentazione della clientela per stili di vita, interessi, opinioni, attività svolte e preoccupazioni sul presente o sul futuro
  • comportamentali: distinguere e raggruppare i clienti per modalità di acquisto e di utilizzo dei prodotti, vantaggi ricercati.

Le caratteristiche di una buona nicchia

Ora che hai segmentato il mercato trovando le caratteristiche del tuo cliente ideale, puoi compiere un altro passo in avanti e cercare di comprendere se la nicchia che stai individuando sia buona o cattiva.

In linea di massima, sono tre i criteri che ti permetteranno di comprendere se la nicchia appartenga alla prima o alla seconda categoria:

  • vendite
  • supporto
  • marginalità.

In altri termini, la buona nicchia è quella che porta alla tua impresa un buon numero di vendite, non richiede un costante e dispendioso supporto alla clientela, garantisce elevati margini di profitto.

I vantaggi della nicchia di mercato

Ma perché dovresti rivolgere le tue attenzioni a una nicchia di mercato, piuttosto che optare per una proposta più generica?

Anche se le motivazioni che dovrebbero supportare questa strategia sono numerose, voglio condividere con te l’opportunità di concentrarti su due benefici specifici.

In primo luogo, rivolgendoti a una nicchia di mercato specifica apparirai agli occhi dei clienti come un esperto di questo settore, rispetto a un operatore che, invece, cerca di soddisfare un più ampio numero di target. Questo ti aiuterà a fare un branding più efficace e, di conseguenza, porti nei confronti della potenziale clientela come un’autorità.

In secondo luogo, lavorare per avere successo in una nicchia stimolerà la possibilità di realizzare un sistema di marketing e di comunicazione molto più efficace.

Se vuoi saperne di più su come puoi individuare la tua nuova nicchia di mercato e come puoi servirla con una proposta convincente, ti invito a contattarmi a questi recapiti.

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come PRENDERE DECISIONI di BUSINESS senza rischi"

Vuoi davvero trasformare la tua azienda in una macchina da soldi?
Non perdere altro tempo con consulenze teoriche e accademiche, scopri qual è il metodo giusto per realizzare il tuo obiettivo

Torna su