Levered cash flow: in cosa consiste e come funziona

Levered cash flow

L’approccio Levered cash flow è una delle modalità con cui è possibile analizzare e gestire i flussi di cassa.

In questo approfondimento cercheremo di comprendere in che modo possono essere applicati nella propria azienda e come sfruttare questo approccio in modo pienamente efficace per mantenere l’equilibrio monetario e far sviluppare economicamente la propria iniziativa imprenditoriale in modo sostenibile e in linea con i propri obiettivi di medio lungo termine.

Approccio levered e unlevered e flussi di cassa

Il flusso finanziario si concentra sull’aspetto monetario dell’azienda, analizzando le entrate e le uscite e i conseguenti flussi di cassa.

In altre parole, l’analisi dei flussi finanziari studia i modi migliori per ottenere un equilibrio monetario che possa permettere all’imprenditore di raggiungere puntualmente e con efficacia gli obiettivi economici che sono stati previsti all’interno del business plan, evitando – di contro – crisi finanziarie e di liquidità.

Ciò premesso, nel calcolo dei flussi finanziari si possono prendere in considerazione due distinti approcci:

  • Approccio Unlevered cash flow, che si basa sulla possibilità di attivare i flussi di cassa a coloro che introducono risorse finanziarie nell’azienda, come gli shareholders
  • Approccio Levered cash flow, che si basa sulla possibilità di autorizzare i flussi disponibili agli azionisti con uno sconto pari al rischio.

Ora, entrambi gli approcci sono parte integrante del metodo DCF, Discounted Cash Flow, ampiamente utilizzato per valutare un’azienda attraverso la determinazione dei flussi di cassa con distribuzione dei flussi nel tempo, il tasso di attualizzazione e l’entità del flusso di cassa.

Differenze tra l’approccio Unlevered e approccio Levered

Ora che abbiamo qualche informazione in più sui due approcci, possiamo anche soffermarci su quali siano le differenze principali per la determinazione dei flussi di cassa.

I flussi Levered, disponibili per gli azionisti, sono calcolati come:

  • Utile netto
  • +/- Variazione capitale fisso e circolante
  • +/- Variazione TFR
  • +/- Versamenti o rimborsi di capitale
  • +/- Accensione o estinzione finanziamenti

I flussi Unlevered, disponibili per gli azionisti e i creditori, sono calcolati come:

  • Risultato operativo (EBIT)
  • – Imposte sul reddito operativo
  • + Ammortamenti e accantonamenti
  • +/- Variazione capitale fisso e circolante

Ai risultati di cui sopra, sia per i flussi Levered che Unlevered, occorrerà poi applicare i tassi di attualizzazione.

Evidentemente, i futuri flussi di cassa potranno essere determinati in base a diversi fattori, come ad esempio l’aumento delle vendite influenzato dalle prestazioni della forza vendita, i margini reddituali, gli investimenti strutturali effettuati, e così via.

A cosa serve il flusso di cassa attualizzato

Il flusso di cassa è un movimento di risorse liquide, prontamente spendibili. Quando si parla di flusso di cassa attualizzato (Discounted) ci si riferisce però alla necessità di calcolare il valore attuale del flusso di cassa, ovvero stimare il valore odierno del cash flow che si concretizzerà in un momento futuro.

In tal senso, dunque, l’attualizzazione è l’operazione inversa rispetto alla capitalizzazione. Numerosi sono i suoi utilizzi: in ambito aziendale l’attualizzazione dei flussi di cassa può ad esempio essere utile per effettuare delle stime di valore dell’impresa da acquisire o in caso di passaggio di quote tra i soci, in alternativa o in integrazione al metodo patrimoniale.

L’attualizzazione dei flussi di cassa è evidentemente un’attività complessa e soggetta a margini di incertezza legati all’andamento del mercato in cui opera l’azienda o all’evolversi delle situazioni interne all’azienda. Tali determinanti non potranno che influenzare il tasso di sconto che viene usato per attualizzare i flussi di cassa futuri, tanto che maggiori sono i rischi e le incertezze sui flussi futuri, e tanto più elevato sarà il tasso di attualizzazione applicato.

Per saperne di più ti invito a contattarmi!

Sei interessato alla Consulenza di Strategia e Business?

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come aumentare fatturato e margini"

Senza bruciare tempo e denaro in attività inutili e costose, grazie al metodo Strategia e Business

Torna su