Sviluppo franchising: cos’è e come funziona

Sviluppo franchising

Negli ultimi anni si è parlato con crescente insistenza dello sviluppo franchising e del ricorso a questa forma di affiliazione commerciale. Se dunque non sai cos’è e come funziona il franchising e stai pensando se questo contratto possa fare al caso tuo, ti consiglio di leggere le prossime righe: cercherò di riepilogare in brevità quali siano le sue caratteristiche.

Franchising Cos’è?

Per prima cosa è bene chiarire che il franchising è un contratto di affiliazione commerciale previsto dalla l. n. 129/2004 e in grado di regolare i rapporti tra due soggetti economicamente e giuridicamente indipendenti, che decidono di disciplinare oneri e benefici per entrambi attraverso una collaborazione attiva, finalizzata al raggiungimento di un obiettivo comune.

Su chi siano questi due soggetti non vi sono grandi dubbi:

  • da una parte troviamo il franchisor, una società affiliante che possiede un marchio con cui vende prodotti o eroga servizi
  • dall’altra parte troviamo invece il franchisee, l’affiliato che ambisce a diventare un imprenditore di successo attraverso la vendita dei prodotti o dei servizi del franchisor, utilizzando i marchi di costui e la sua formula di business.

Come funziona il franchising

Introdotto che cosa sia il franchising, cerchiamo di riepilogare come funziona. La società che detiene il marchio concederà all’affiliato la possibilità di usare il suo brand e gli metterà a disposizione esperienza, know-how, tecniche, modalità operative e gestionali che già utilizza, oltre che servizi e strumenti di supporto che dovrebbero permettere al nuovo imprenditore di avviare con profitto il proprio business.

Ciò premesso, è anche vero che il contratto di affiliazione commerciale non ha dei contenuti univoci e che come tale può ben essere personalizzato da entrambe le parti, a proprio favore. Pertanto, il trasferimento di know-how e altre utilità dal franchisor al franchisee sarà stabilito in modo specifico all’interno dell’intesa formalmente conclusa, così come cambieranno di volta in volta gli oneri a carico dell’affiliato, a cui è comunque generalmente richiesto di:

  • rispettare gli standard minimi previsti dal franchisor
  • riconoscere al franchisor una fee di ingresso, un gettone iniziale per l’avvio delle attività
  • riconoscere al franchisor delle royalty sul fatturato, intese come percentuali periodiche sugli utili.

Perché il franchising può convenire

Per molti imprenditori che desiderano avviare un nuovo business, il franchising potrebbe essere un’attività piuttosto profittevole. Ma i vantaggi sono ben evidenti anche per il titolare del marchio.

Cominciando da questa seconda figura, è evidente come il franchising permetta all’affiliante di espandere la propria rete e aumentare la notorietà del marchio senza avere l’incombenza di gestire personalmente ogni punto vendita e senza dover sostenere tutti quei costi che, grazie al contratto di affiliazione commerciale, saranno in carico al franchisee.

Dal suo canto, il franchisee potrà affiliarsi a un brand noto con un sistema gestionale consolidato, riuscendo a semplificare le procedure di avvio della sua attività, anche senza avere pregresse esperienze in questo settore e competenze specifiche.

Proprio per la reciprocità dei vantaggi, il franchising è oggi una formula molto utilizzata per l’apertura di nuove attività: il nuovo imprenditore potrà infatti fare affidamento all’azienda affiliante per ottenere tutto il supporto necessario per lo sviluppo del suo business, mentre il franchisor potrà trovare nel franchisee un buon partner per l’espansione delle sue attività.

Evidentemente, come avviene con tutte le forme contrattuali, anche quella di sviluppo franchising non potrà c he essere attentamente valutata dalle parti. Proprio per questo motivo ti consiglio di richiedere una specifica consulenza franchising che ti permetterà di comprendere se effettivamente l’intesa che stai valutando sia quella migliore per te.

Se vuoi saperne di più, ti invito a contattarmi a questi recapiti.

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come PRENDERE DECISIONI di BUSINESS senza rischi"

Vuoi davvero trasformare la tua azienda in una macchina da soldi?
Non perdere altro tempo con consulenze teoriche e accademiche, scopri qual è il metodo giusto per realizzare il tuo obiettivo

Torna su