Processi aziendali: cosa sono e come funzionano

processi aziendali

Il processo aziendale è un insieme di attività collegate fra di loro, eseguite all’interno di un’azienda o altra organizzazione, con lo scopo di determinare delle azioni che trasformeranno le risorse. In altri termini, forse più semplici, i processi aziendali sono tutto ciò che c’è tra l’input e l’output.

Al di là della breve definizione di cui sopra, emerge chiaramente come la gestione processi aziendali sia una parte fondamentale per il successo dell’azienda, poiché solo dalla corretta strutturazione e revisione dei processi organizzativi aziendali risulterà possibile migliorare il livello di raggiungimento dei risultati della propria organizzazione mediante un attento monitoraggio dei kpi aziendali.

Quali sono i soggetti coinvolti nel processo aziendale

Il processo aziendale è spesso un insieme di attività molto strutturate e articolate, integrate tra di loro e, di norma, consequenziali. Come tali, a seguire il processo aziendale sono spesso diversi soggetti che, a vario titolo e con diverse responsabilità, partecipano a tale fase gestionale.

Su tutti, un ruolo preminente è evidentemente svolto dal responsabile di processo, colui che – di norma insieme al consulente aziendale – realizza la programmazione e supervisiona le azioni di tutti i soggetti coinvolti nelle attività, al fine di agevolare il regolare conseguimento degli obiettivi.

Un altro soggetto che spesso è decisivo per il buon esito del processo aziendale è il responsabile operativo: il process manager esegue le azioni dirette di controllo e di gestione del processo aziendale, realizzando interventi di prevenzione e risoluzione di ogni possibile inefficienza tra i reparti e tra i soggetti.

Infine, possiamo facilmente individuare il process worker, colui che agisce direttamente e concretamente all’interno del processo, operando al fine di eseguire le azioni previste in fase id pianificazione.

Come si effettuano i processi aziendali?

Chiarito quanto sopra, cerchiamo di riassumere in brevità come sia possibile realizzare dei processi aziendali.

Evidentemente, il primo passo non potrà che essere quello di individuare l’obiettivo a cui dovrà condurre il processo e, dunque, il motivo per cui si realizzerà una determina attività. Occorrerà poi definire le regole e le singole procedure, oltre che le linee guida per effettuare il coordinamento del processo, in maniera tale che sia assicurato il rispetto delle modalità di esecuzione e delle tempistiche, così come l’individuazione delle responsabilità dei singoli reparti.

Diverrà altresì fondamentale individuare le figure che diverranno protagoniste del processo aziendale, soffermandosi in particolar modo sui loro rapporti, al fine di alimentare la giusta sinergia.

La classificazione dei processi aziendali

Quando si parla di classificazione dei processi aziendali si suole generalmente ricorrere alla suddivisione formulata attraverso il sistema di Porter in:

  • processi primari: sono le attività che si rivolgono ai clienti esterni all’impresa, facendo così riferimento a tutte quelle funzioni aziendali che influenzano la formulazione di un output rivolto a un soggetto che non appartiene all’organizzazione. Si pensi alla logistica, alle attività di marketing, alla vendita e al post-vendita;
  • processi secondari: sono le attività che hanno come destinatari i soggetti interni all’impresa. Si tratta pertanto di processi che sono finalizzati a supportare e agevolare la corretta realizzazione dei processi primari. Tra di essi troviamo l’approvvigionamento, le ricerca e lo sviluppo, l’organizzazione delle risorse umane, le attività di amministrazione, la finanza.

È altresì possibile suddividere i processi sulla base della piramide di R.N. Anthony, con specifica focalizzazione sugli obiettivi direzionali, gestionali e operativi.

Esempi di processi aziendali

Per quanto infine riguarda gli esempi di processi aziendali, i più comuni sono sicuramente quelli di analisi, di vendita, di logistica e di amministrazione. Ma troviamo altresì quelli informativi, di gestione del personale, di formazione e di progettazione, così come quelli di controllo della produzione e di ricerca.

Se vuoi saperne di più sui processi aziendali e sul loro uso nella tua azienda, ti invito a contattarmi usando questo form.

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come PRENDERE DECISIONI di BUSINESS senza rischi"

Vuoi davvero trasformare la tua azienda in una macchina da soldi?
Non perdere altro tempo con consulenze teoriche e accademiche, scopri qual è il metodo giusto per realizzare il tuo obiettivo

Torna su