Pianificazione industriale: cos’è, come si fa e a cosa serve

Pianificazione industriale

La pianificazione industriale è un processo mediante il quale l’imprenditore e i suoi consulenti definiscono gli obiettivi della propria organizzazione, individuando le azioni e gli strumenti utili per raggiungerli.

In altri termini, con la pianificazione e programmazione industriale si stabiliscono i target della propria azienda e in che modo utilizzare politiche e risorse aziendali per raggiungere gli obiettivi.

A cosa serve la pianificazione strategica

Dalle righe in apertura di questo approfondimento dovrebbe essere chiaro come la pianificazione della produzione industriale abbia come finalità principale quella di consentire all’azienda di stabilire obiettivi in modo chiaro e coerente, e ripartire e impiegare al meglio le risorse interne ed esterne per raggiungerli.

Privato di un piano di marketing strategico, il destino della propria azienda non potrà che essere quello di navigare a vista, senza una meta, una bussola e una mappa per comprendere dove si sta andando, e in che modo si raggiungerà la destinazione. Non certo la situazione ideale nel mare burrascoso del mercato, no?

Come si effettua una pianificazione industriale

Sebbene in ogni organizzazione il processo di pianificazione industriale assumerà dei specifici contorni, è possibile distinguere alcune fasi ricorrenti che contribuiscono a strutturare in maniera ordinata tale programmazione strategica.

Per comodità espositiva ho riassunto di seguito gli 8 step fondamentali di una buona pianificazione industriale:

  • Analisi iniziale: valutazione delle condizioni ambientali, del mercato, della concorrenza
  • SWOT Analysis: individuazione dei punti di forza e di debolezza dell’impresa, delle opportunità e dei rischi ambientali
  • Definizione degli obiettivi: scelta degli obiettivi SMART da attribuire alla propria organizzazione
  • Definizione strategie e politiche operative: sviluppo della programmazione strategica e del piano operativo per permettere all’azienda di allocare al meglio le risorse necessarie per il raggiungimento degli obiettivi
  • Esecuzione dei piani precedentemente definiti
  • Controllo e rilevazione dei risultati
  • Analisi dei gap: verifica degli scostamenti positivi e negativi riscontrati, con individuazione delle motivazioni che hanno condotto a un disallineamento tra quanto atteso e quanto conseguito
  • Valutazione degli interventi di correzione e rettifica.

Come puoi ben immaginare da queste righe, il lavoro di pianificazione industriale è un processo lungo e articolato che non si esaurisce nella sola definizione del piano, ma è anticipato da una profonda analisi e seguito dalle attività di esecuzione, di controllo, di reportistica e di revisione.

Proprio per questo motivo il mio consiglio è sempre quello di intervenire per tempo, domandando a un consulente esperto in programmazione aziendale di intervenire per accompagnare l’imprenditore nella definizione di un processo coerente con le proprie ambizioni.

Il piano industriale è il business plan?

Se hai letto con attenzione le scorse righe, forse avrai notato delle profonde similitudini tra il business plan e il piano industriale. Ma sono la stessa cosa? O si tratta di due lavori differenti?

In realtà, nessuno ti redarguirà nell’utilizzare come sinonimi piano industriale e business plan, sebbene – in fondo – non lo siano del tutto. Di norma, infatti, il termine business plan viene utilizzato per le startup o le nuove imprese, mentre per le imprese già presenti e consolidate sul mercato è più frequente l’utilizzo del termine piano industriale.

Se prendiamo per buona questa connotazione, risulterà ben evidente la differenza di informazioni con cui ci troveremo a redigere il business plan o il piano industriale: nel secondo caso, dovendo intervenire su un’impresa già nota, avremo infatti a disposizione tutti quei dati storici e attuali che in occasione del lancio di una nuova iniziativa imprenditoriale non saranno invece presenti.

Per saperne di più su come si può realizzare un buon piano industriale per la tua organizzazione, contattami: valuteremo insieme come definire in modo corretto ed efficiente il futuro della tua azienda.

Sei interessato alla Consulenza di Strategia e Business?

Scarica ORA GRATIS ​il report intitolato:

“Come PRENDERE DECISIONI di BUSINESS senza rischi"

Vuoi davvero trasformare la tua azienda in una macchina da soldi?
Non perdere altro tempo con consulenze teoriche e accademiche, scopri qual è il metodo giusto per realizzare il tuo obiettivo

Torna su