Consulenza di Strategia Aziendale (cosa dicono i clienti)
Strategia & Business
Condividilo!

Consulenza di Strategia Aziendale (cosa dicono i clienti)

​Di seguito trovi i commenti di alcuni miei clienti.  In alcuni casi direttamente domande e risposte.

profile-pic
Gianfranco Rossi - Imprenditore, regista, autore di Radio3 Rai, inventore (Swimmy) e titolare di decine di brevetti industriali

Mi rivolgo a Vittorio ogni volta che devo valutare un’opportunità di business (che sia una startup o già un’azienda). Con delle semplici chiacchierate riesce a darmi le risposte che cerco sulle potenzialità o meno delle mie idee (è spietato nelle sue analisi). Passare per una sua valutazione è fondamentale prima di fare qualsiasi investimento (tempo e denaro) in un business.

I suoi suggerimenti sono preziosi per chiunque voglia intraprendere.

profile-pic
Gianmarco Nicita - Imprenditore, Intellegere

Temi: lancio nuovo prodotto sul mercato, strategia commerciale, strategia aziendale (creazione nuova business unit)

1. Oggetto della consulenza ed obiettivi?

Progettare il lancio di un nuovo prodotto sul mercato della formazione per soddisfare un’esigenza emergente. Progettare il nuovo prodotto in modo che sia interessante per i clienti, capire quali sono i canali e le modalità di vendita, avere un ritorno d’investimento più rapido possibile.

2. Qual è il principale problema che riscontravi con la progettazione e pianificazione del tuo business e che ti ha spinto a contattarmi?

Avevo deciso in che settore volevo entrare ma sapevo solo vagamente cosa offrire. Non riuscivo a definire le caratteristiche del prodotto per renderlo appetibile al mercato. Di conseguenza non riuscivo nemmeno a pensare a come offrirlo, a come lanciare il prodotto sul mercato, pianificare un investimento, ecc.

3. Hai provato altri consulenti di business prima di contattarmi? Se si quali problemi hai riscontrato?

No. Ho conosciuto Vittorio in modo informale, dalle prime chiacchierate ho capito la sua competenza. Ho deciso di chiamarlo dalle prime buone impressioni.

4. Che cosa ti è piaciuto del lavoro svolto insieme e del rapporto che hai avuto durante la consulenza?

Nel lavoro svolto insieme si è sempre parlato di problemi reali di business, cioè di come vendere nel miglior modo possibile.

Tutto il lavoro svolto insieme è sempre stato solo orientato a produrre un prodotto che soddisfa i clienti, che si vende meglio, come venderlo, a chi venderlo, come scrivere un’offerta interessante per i clienti, quali costi sono necessari e quali superflui, come sarà il processo di vendita, ecc.

Ogni proposta o azione di Vittorio è stata sempre motivata e giustificata da azioni concrete di business. Non c’è mai stato un approccio teorico o fine a sé stesso.

5. Quali sono le 3 caratteristiche che più di tutte ti hanno colpito?

Competenza nell’ambito di business (strategia e vendita). Ha sempre la soluzione o la risposta a qualsiasi problema o dubbio.

L’onestà, nei rapporti e nel lavoro svolto. Ho sempre trovato tutto chiaro e trasparente.

La disponibilità. Sempre presente in qualsiasi attività correlata al progetto, incluso la ricerca e selezione degli specialisti di prodotto o addirittura fino anche scrivere le bozze d’email per contattare i clienti.

6. Cosa vorresti migliorare della consulenza di strategia e business?

Non saprei, di puù non potrei chiedere.

7. In tutta sincerità, consiglieresti la mia consulenza a un tuo collega e perché?

Sicuramente. Con la consulenza di Vittorio arrivi alle risposte e alle soluzioni di business velocemente. Se non ci fosse stato il suo supporto e la sua motivazione invece di 4 mesi per il mio progetto ci sarebbe voluto molto più di un anno.

profile-pic
Fabio Frighetto - Imprenditore, Agenzia 2D

Temi: nuovo prodotto, sviluppo business (offerta appetibile, più clienti, più vendite)

1. Oggetto della consulenza ed obiettivi?

L’obiettivo della consulenza era sviluppare, in termini di fatturato e margine, una delle attività della nostra agenzia di fotografia. La divisione dedicata alla formazione.

2. Qual è il principale problema che riscontravi con la progettazione e pianificazione del tuo business e che ti ha spinto a contattarmi?

Avevamo da anni la divisione in piedi ma non riuscivamo a farla decollare. Non avevo un modo per trovare nuovi potenziali clienti, la nostra offerta era simile a quella delle altre scuole di fotografia più grandi e non capivamo come fare concorrenza e come farci preferire. Quindi abbiamo deciso di chiedere collaborazione ad un esperto di business.

3. Hai provato altri consulenti di business prima di rivolgerti a Strategia e Business? Se si quali problemi hai riscontrato?

No. Ho incontrato Vittorio grazie ad amici comuni. Ho avuto modo di applicare alcuni suoi consigli avuti circa un anno fa su come organizzare la nostra offerta ed ho capito la sua competenza e disponibilità.

4. Che cosa ti è piaciuto del lavoro svolto insieme e del rapporto che hai avuto durante la consulenza? Quali risultati hai ottenuto?

Grazie alla collaborazione di Vittorio abbiamo riorganizzato la formazione della nostra agenzia focalizzandoci su un metodo preciso di formazione non utilizzato dalla concorrenza. Poi Vittorio ci ha progettato la nostra nuova offerta per distinguerci da tutte le offerte delle altre scuole di fotografia, ci ha progettato il modo con cui raggiungere nuovi potenziali clienti, ci ha dato i riferimenti con cui capire se le nostre azioni di marketing stanno dando risultati oppure sono inutili, ci ha dato una metodo pratico e chiaro da seguire per raggiungere i nostri potenziali clienti, inoltre ci ha preparato tutti i contenuti principali del nostro marketing da cui trarre ispirazione e traccia per il nostro lavoro futuro.

Dalla collaborazione con Vittorio abbiamo anche imparato a ragionare in termini di marketing e metodo di lavoro per trovare clienti e non affidarci più al caso o alla speranza.

Se facciamo una somma, abbiamo ottenuto molto di più di quello che immaginavamo.

5. Quali sono le 3 caratteristiche che più di tutte ti hanno colpito?

Competenza nel business.

Disponibilità a lavorare in prima persona.

Costanza nel voler raggiungere gli obiettivi.

5. Cosa vorresti migliorare della consulenza di Strategia e Business?

Non saprei.

6. In tutta sincerità, consiglieresti la consulenza a un tuo collega e perché?

Certo, perché con la collaborazione di Vittorio riesci ad impostare il tuo business in modo chiaro e pratico, mirato ad acquisire e soddisfare i clienti, a fare offerte appetibili e a fare finalmente il giusto margine sul lavoro che offri.

profile-pic
Paolo Rinaldin - Professionista, business manager settore energia

Temi: strategia aziendale (strategia, posizionamento, strategia commerciale, business plan, finanziamento), supporto manageriale.

1. Oggetto della consulenza ed obiettivi?

Supporto alla progettazione del business di una nuova divisione di una società che opera nel settore energetico:

La consulenza include il supporto nelle seguenti aree:

  • Strategia complessiva;
  • Studio e definizione del target e del posizionamento rispetto alla concorrenza;
  • Definizione dell’offerta tecnica ed economica dei prodotti e servizi che verranno erogati;
  • Strategia commerciale;
  • Piano economico finanziario;
  • Business plan.

Posso affermare che tutti gli obiettivi sono stati raggiunti.

2. Qual è il principale problema che riscontravi con la progettazione e pianificazione del tuo business e che ti ha spinto a contattarmi?

Dare un senso logico e organico alle informazioni che avevo in testa, per poi organizzarle in un progetto che avesse un orizzonte di almeno 3 anni. Inoltre, essendo il mio primo progetto di questo tipo, mi mancavano alcuni pezzi che speravo di colmare con l'esperienza di Vittorio.

Ho trovato nella consulenza un processo operativo concreto e corretto, come guida per poi realizzare il mio progetto. In particolare il piano economico-finanziario e la parte riguardante l’individuazione del target dei clienti, cose che prima erano molto nebulose.

3. Hai provato altri consulenti di business prima di contattarmi? Se sì, quali problemi hai riscontrato?

No nessun altro. Mi sono fidato della professionalità dimostrata dopo il nostro incontro a Bologna e le chiacchierate al telefono successive.

4. Che cosa ti è piaciuto del lavoro svolto insieme e del rapporto che abbiamo avuto durante la consulenza?

Ho percepito subito l'esperienza e la competenza, che si è adattata alla mia situazione specifica. Mi è piaciuta la capacità di ascolto. Mi è piaciuta la trasparenza e l’onestà nel dirmi quando le cose non erano corrette.

5. Quali sono le 3 caratteristiche che più di tutte ti hanno colpito?

Ascolto

Concretezza nelle soluzioni

Trasparenza

6. Cosa vorresti migliorare della consulenza di strategia e business?

Ma nulla, tutti i risultati che volevo sono stati raggiunti nei tempi stabiliti.

7. In tutta sincerità, consiglieresti la mia consulenza a un tuo collega e perché?

Certo, perché “non è calata dall’alto” ma è diretta a progettare azioni concrete per creare del valore aggiunto per l’azienda e per i clienti (win-win).

profile-pic
Giacomo Mearelli - Imprenditore, Brainstart

Temi: strategia aziendale (strategia, posizionamento strategia commerciale).

1. Oggetto della consulenza ed obiettivi?

Strategie di marketing ed impostazione del piano comunicazione per la nostra attività

2. Qual è il principale problema che riscontravi con la progettazione e pianificazione del tuo business e che ti ha spinto a contattarmi?

Avevamo un po di confusione su come impostare la nostra comunicazione, ci muovevamo per tentativi ed a intuito perdendo molto tempo e rifacendo le stesse cose più volte in maniera diversa per capirne gli effetti. Inutile dire lo spreco di tempo e denaro nel portare avanti così tali attività.

Vittorio ci ha spiegato onestamente come avrebbe portato avanti il lavoro, i tempi, gli obiettivi, i costi e come ci avrebbe seguito.

3. Hai provato altri consulenti di business prima di contattarmi? Se si quali problemi hai riscontrato?

Sì, altre società ci hanno contattato ma il loro approccio era sempre quello di venderci servizi a costi esorbitanti senza nessuna garanzia, con assicurazioni generiche di incremento di lavoro. Il contratto poi era tassativamente di più anni, ripeto, senza alcuna garanzia e senza che nulla fosse legato a percentuali sul lavoro incrementato.
Tutte le attività svolte da Vittorio ci sono state preventivamente spiegate chiaramente e dettagliatamente mentre le altre società restavano sempre sul vago, forse perchè il primo approccio è svolto sempre da semplici commerciali il cui unico scopo è vendere senza neanche sapere di cosa stanno parlando.

4. Che cosa ti è piaciuto del lavoro svolto insieme e del rapporto che hai avuto durante la consulenza?

La pianificazione delle attività, le lunghe chiacchierate prima di arrivare a qualsiasi strategia di business (Vittorio ora ne sa più di me sulla mia attività), andare subito al sodo sulle cose da fare (niente teoria).

5. Quali sono le 3 caratteristiche che più di tutte ti hanno colpito?

L’onestà e la professionalità, oltre alla completa disponibilità

6. Cosa vorresti migliorare della consulenza di strategia e business?

Non saprei, a noi ha funzionato tutto in maniera perfetta e soddisfacente, forse perchè Vittorio ha trovato in noi un interlocutore che saputo spiegargli nella maniera giusta le nostre attività, le nostre esigenze e il tipo di clientela con cui lavorare.

7. In tutta sincerità, consiglieresti la mia consulenza a un tuo collega e perché?

Sicuramente si. Lavorando con Vittorio è possibile pianificare e raggiungere i propri obiettivi di clienti e di profitto. Con lui è possibile anche identificare eventuali obiettivi futuri analizzando di volta in volta i risultati raggiunti.

Qualsiasi impresa crede di risparmiare facendo tutto con risorse interne, invece si risparmia molto tempo e denaro con questa consulenza, oltre al fatto che finalmente si raggiungono risultati.